Commedia

SEI GIORNI SETTE NOTTI

Titolo OriginaleSix days, seven nights
NazioneU.S.A.
Anno Produzione1998
Genere
Durata91'

TRAMA

Due fidanzati in vacanza nelle isole del Pacifico: lei, ad un certo punto, prende un aereo per Tahiti e il pilota è un tipo poco ortodosso. Precipitano su di un’isola deserta.

RECENSIONI

Lo sceneggiatore Michael Browning fa il verso (copia) a La Regina d’Africa di John Huston e le sue rivisitazioni successive, quali All’Inseguimento della Pietra Verde. La parte iniziale, immersa nel romanticismo di coppia, è standard: in seguito stupisce che ci siano ancora autori convinti che faccia ridere volare su di un piccolo aereo sgangherato. Come accade spesso nelle commedie di Ivan Reitman, il fare simpatico non ispira simpatia. Il paradiso tropicale, però, incanta gli occhi e, se Anne Heche funziona poco, ci pensa l’impagabile Harrison Ford a portare l’intera scialuppa sulle proprie spalle a riva, in salvo.