Drammatico

IL PRESCELTO

Titolo OriginaleThe Wicker Man
NazioneU.S.A./ Canada
Anno Produzione2006
Durata97'
Sceneggiatura
Tratto dadalla sceneggiatura originale di Anthony Shaffer
Fotografia
Montaggio
Scenografia

TRAMA

RECENSIONI

Ci sfugge il motivo per il quale un regista capace e intelligente come Labute si butti via così. E la storia della marchetta stavolta non attacca: è vero che Cage, visto il film originale, se ne innamora al punto da decidere di farne un remake, ma è altrettanto vero che è Labute, vecchio fan dell’opera (molto citata ma pochissimo vista, dunque rimodellabile a maggior ragione), a farsi avanti, tanto da proporsi anche come sceneggiatore (lo script originale era di Anthony Schaffer, tratto da una sua novella). The wicker man naufraga praticamente subito, dopo un prologo normalmente avvincente (come può esserlo qualsiasi prologo che dia degli elementi vaghi che verranno sviluppati) segue un’ora e mezza di consistente, debordante, purissima noia. Agli amanti dei confronti scrutare coincidenze e differenze col modello, al sottoscritto il compito di registrare l’assoluta sciattezza della messinscena, le risibili interpretazioni, la endemica mancanza di tensione. Il personaggio di Ellen Burstyn (che ricopre il ruolo che fu di Christoipher Lee) è già (s)cult..