Commedia

AMORE CON INTERESSI

Titolo OriginaleFor Love or Money
NazioneU.S.A.
Anno Produzione1993
Genere
Durata94’

TRAMA

Concierge intraprendente di un hotel di lusso, propone ad un importante uomo d’affari il suo progetto su di un nuovo albergo, ma scopre che l’amante di quest’ultimo è la ragazza che ama.

RECENSIONI

Commedia hollywoodiana accademica, all’insegna dei buoni sentimenti e della simpatia di tutti i caratteri in campo, con un protagonista che ha l’empatico sogno (americano) di “farcela” (economicamente): scoprirà che l’amore è più importante e, grazie a questo, il Destino lo premierà su tutta la linea. Se lo schema, figlio anche di L’Appartamento di Billy Wilder, è di routine, la formula funziona grazie ad un irresistibile Michael J. Fox, spesso utilizzato nel ruolo del rampante che s’ingegna fino al paradosso (vedi Il Segreto del Mio Successo), e alla regia di Barry Sonnenfeld, che imprime un ritmo vivace e ha buon senso dell’umorismo, impreziosito dal suo inconfondibile gusto grottesco (cita pure, in Tv, “I Mostri”, serie affine al suo La Famiglia Addams). Fra divertenti scambi di favore, equivoci (soprattutto quello iniziale) e pettegolezzi (la gag al party), è tutta da gustare la simpatia di un concierge che si circonda di intrallazzi e conoscenze utili, di un innamorato che si ritrova cupido per il pretendente avversario, di un lavoratore efficiente e sveglio per una “causa” giusta, di uno strabordante leccapiedi che è anche essere umano di gran cuore (delizioso il suo rapporto con la coppia di anziani in crisi).