Drammatico

AMERICANI

Titolo OriginaleGlengarry Glenn Ross
NazioneU.S.A.
Anno Produzione1992
Durata100'

TRAMA

Tempi duri per l’agenzia immobiliare Premiere Properties. Il capo fa un discorso ai quattro venditori, mettendoli uno contro l’altro: i due che totalizzeranno più vendite rimarranno, gli altri saranno licenziati.

RECENSIONI

La commedia teatrale Premio Pulitzer di David Mamet, da lui stesso adattata per il cinema con qualche modifica (aggiungendo, ad esempio, il carattere di Alec Baldwin), è sostenuta da un gruppo di attori superbi (Jack Lemmon in primis) nel replicarne il sottile ed amaro sarcasmo sull'anima (la competizione) del commercio americano. Un viaggio, drammatico e al contempo ferocemente sogghignante, (d)all’interno di un mondo impiegatizio dove il lavoro è la Vita, ingannare (i clienti, i colleghi, se stessi) un modus vivendi, l’alienazione e il cinismo gli effetti collaterali più evidenti. La scrittura di Mamet contiene passaggi geniali, avviluppa in un ritmo forsennato da lotta per la sopravvivenza, getta in un’atmosfera ansiogena e disegna i caratteri in modo sopraffino: la sua unica pecca è di essere monotematica, mentre poteva allargare lo spettro delle riflessioni. La regia di James Foley, con gran classe, evita il cinema troppo "teatrale", essendo l’opera agita su pochi ambienti, fondata sui dialoghi e le recitazioni. All’epoca della sua uscita, stupì per l’eccedenza di parolacce nelle battute.