ARRIVEDERCI AMORE, CIAO


di: Michele Soavi
TRAMA

L’ex terrorista Giorgio Pellegrini ha deciso di abbandonare la propria militanza rivoluzionaria, in cui non ha mai veramente creduto: per rifarsi una vita, vende i suoi vecchi compagni in cambio di un forte sconto di pena. Uscito di galera, insegue una paradossale ascesa verso la rispettabilità, protetto e incoraggiato dall’ipocrisia di un Nord-Est fin troppo compiacente. Ma sempre sotto la minaccia del corrotto Anedda, vicequestore della Digos, che lo tiene in pugno con le prove della sua antica colpevolezza. Finché arriva il giorno del regolamento dei conti.



Back