7 MINUTI


di: Michele Placido
TRAMA

Il consiglio delle rappresentanti sindacali di una fabbrica si trova a discutere di un diktak della nuova dirigenza francese della società: manterranno tutte il posto di lavoro se accetteranno una diminuzione di 7 minuti della loro pausa lavorativa. A molte sembra un compromesso accettabile, una riduzione irrisoria a fronte della certezza del lavoro. Ma Bianca, la loro rappresentante nel consiglio di fabbrica, insiste per non cedere, in quanto segnale di debolezza sindacale che darebbe il via ad altri provvedimenti vessatori. La discussione degenera, e si arriva anche a insinuare che Bianca faccia in realtà il doppio gioco. Viene il dubbio che siano cadute in una strategia dei padroni volta proprio a seminare zizzania e a spaccare la compattezza delle lavoratrici.



Back