RICORDATI DI ME


di: Gabriele Muccino
TRAMA

Una famiglia della borghesia italiana d’oggi sull’orlo della crisi, tra incomunicabilità, egoismo, fragilità, ognuno cerca un modo per uscire dalla normalità: il marito si fa l’amante, la moglie si dà al teatro, mentre la figlia rincorre il successo come velina e il figlio attraversa l’adolescenza alla ricerca di conferme dai suoi coetanei.



Back