LA SORGENTE DEL FIUME

(Trilogia: To Livadi Pou Dakrisi )

di: Theo Angelopoulos
TRAMA

Nel 1921 l’Armata Rossa entra a Odessa, provocando l’esodo di tutti gli stranieri, compresa la comunità greca. I profughi arrivano in Grecia e si stabiliscono, sull’estuario di un fiume. Tra loro ci sono un ragazzo e una ragazza che si amano. Costretti a fuggire a Salonicco poiché il padre del ragazzo, vedovo, vuole sposare la ragazza, dopo varie, annose vicissitudini i due sono costretti a separarsi: il giovane parte per l’America. La donna comincia a errare insieme ai suoi due figli attraverso un paese in preda all’avanzata delle forze fasciste.



Back