TIRESIA


di: Bertrand Bonello
TRAMA

Tiresia, transessuale brasiliana che si prostituisce sulle strade di Parigi, viene rapita da un uomo ossessionato dalla perfezione della copia. Dopo giorni di reclusione e col progressivo riaffacciarsi dei tratti mascolini causato dalla mancata somministrazione di ormoni, il carceriere acceca la sua vittima e la abbandona in un bosco. Il corpo infermo e quasi privo di vita di Tiresia viene trovato e accudito da Anna, muta e solitaria ragazza del posto che vive insieme al padre. Riacquistata una nuova identità maschile, Tiresia si adatta placidamente alla protettiva realtà domestica, scoprendo all’improvviso di possedere facoltà premonitorie.



Back