UOMINI SENZA LEGGE

(Hors-la-loi )

di: Rachid Bouchareb
TRAMA

Dopo il massacro di Sétif nel maggio del 1945 le strade di tre fratelli algerini si dividono: Abdelkader, militante anticolonialista, finisce in carcere, Messaoud viene arruolato nell’esercito francese e spedito in Indocina, Saïd si trasferisce a Parigi con la madre e finisce nel giro della malavita gravitante attorno alla prostituzione e alla boxe. Nella capitale francese la lotta per l’indipendenza dell’Algeria li riunirà.



Back