BIBLIOTHEQUE PASCAL

(Bibliothèque Pascal )

di: Szabolcs Hajdu
TRAMA

Quando i servizi sociali prendono in custodia la figlia, Mona deve raccontare tutta la sua storia per riaverla. Di origine ungherese ma stabilitasi in Romania, la donna ha vissuto una vita segnata dalla violenza: presa in ostaggio anni prima da due detenuti in fuga sulle rive del Mar Nero, ha concepito Viorica dopo una notte insieme a uno di loro, ucciso però la mattina seguente dalla polizia. Coinvolta poi in un giro di prostituzione e malavita, è stata costretta a passare gli ultimi anni tra la Germania e l'Inghilterra, dopo aver preso l'estrema decisione di abbandonare la figlia e alcuni parenti. (dal catalogo del TFF)



Back