TEPEPA


di: Giulio Petroni
TRAMA

Il peone messicano Jesus Maria Moran detto Tepepa votato alla causa rivoluzionaria di Madero che, una volta eletto presidente, si dimostra un misero parolaio venduto ai potenti, imbraccia nuovamente il fucile per combattere l’aristocrazia terriera e l’esercito governativo, ma è braccato da un medico inglese assetato di vendetta al quale aveva violentato la fidanzata.



Back