VINGT-QUATRE HEURES DE LA VIE D’UN CLOWN

(Vingt-quatre heures de la vie d’un clown )

di: Jean-Pierre Melville
TRAMA

Parigi, Quartiere Montmarte, le 23.40 di una sera qualsiasi: al Medrano si esibiscono i leggendari clown Maīs e Beby. Finito lo spettacolo, Beby torna a casa e nel chiuso della sua camera rievoca con nostalgia le glorie passate. Il giorno seguente scorre via tra piccole marachelle, deliziosi lazzi e un pizzico di flânerie, per chiudersi infine con la consueta esibizione al Medrano. Sono le 23.50 di una notte qualsiasi a Montmartre: le luci si spengono, Beby va in pista.



Back