FIGLI DI ANNIBALE


di: Davide Ferrario
TRAMA

Domenico, operaio meridionale senza né arte né parte, rapinando una banca fugge via con Tommaso, imprenditore comasco, prendendolo in ostaggio. Tommaso approfitta dell’ingenuità di Domenico, delinquente improvvisato, per scappare dalla sua odiosa quotidianità.



Back