KATYN

(Katyn )

di: Andrzej Wajda
TRAMA

Polonia, 1940. L’Armata Rossa ha ormai varcato il confine orientale e più di 250.000 ufficiali e soldati vengono catturati e rinchiusi in campi di prigionia. Mentre la popolazione è in fuga, stretta nella morsa dei sovietici e dei nazisti che si sono accordati per spartirsi l’Europa centrale, il Commissariato sovietico per gli affari interni dirama l’ordine di assassinare 15.000 prigionieri di guerra polacchi, che verranno sepolti nelle fosse comuni nei pressi della foresta di Katyn.



Back