PALERMO SHOOTING

(Palermo Shooting )

di: Wim Wenders
TRAMA

Un fotografo (Campino), amante del digitale, della manipolazione, della superficialità  della moda e dello stress come filosofia di vita, incappa nella Morte. La Morte (Dennis Hopper) gli farà  rivalutare la vecchia tecnologia analogica, in grado di cogliere l'istante, e - la metafora va da sè - stimolo per riapprezzare il tempo, il vivere attimo per attimo, gustandosi lo scorrere. Prima, però, il fotografo incontra una restauratrice (colei che ricompone, dettaglio per dettaglio, istante per istante) al lavoro su "Il trionfo della morte", affresco di un anonimo siciliano che pare inscenare le medesime modalità  con cui la Morte continua insistentemente ad infastidirlo...



Back