IL VENTO FA IL SUO GIRO


di: Giorgio Diritti
TRAMA

Uno scenario mesto, ma per colpa dello spopolamento, quello di Chersogno, paesino montano situato sulle Alpi piemontesi. Con una particolarità: vi si parla ancora la lingua d’oc. La gente del posto se ne è scesa a valle, continuando ad affittare le proprie case ai turisti, nei mesi in cui c’è richiesta. Per il resto dell’anno il paese diviene una città morta. L’arrivo di Philippe, pastore francese con trascorsi da insegnante giunto lì dai Pirenei, sembra poter cambiare le cose. Grande infatti è la sorpresa dei locali, ma altrettanta la diffidenza, quando si scopre che Philippe è disposto a stabilirsi in paese anche da solo, con la famiglia e le capre al seguito, per produrre del buon formaggio. Potrebbe essere l’occasione del rilancio, per la piccola comunità occitana. Purtroppo la chiusura mentale di buona parte dei paesani farà presto a complicare le cose…



Back