LA VENDETTA DEI 47 RONIN

(Genroku chûshingura )

di: Kenji Mizoguchi
TRAMA

Durante la visita annuale della corte imperiale di Kyoto nel palazzo dello shogun di Edo (usanza adottata in epoca Tokugawa, 1603-1868) per celebrare le festività di fine anno, il daimyô Asano Naganori, dopo le offese pronunciate dal maestro cerimoniere Kira nei confronti del suo operato, sguaina la spada e lo colpisce alle spalle senza riuscire ad ucciderlo. Considerato l’atto un vero e proprio affronto nei confronti dello shogun di cui era in rappresentanza e dello stesso imperatore, viene ordinato ad Asano di fare seppuku. Due anni dopo 47 dei suoi vassalli mostrano assoluta fedeltà vendicando la sua morte con l’uccisione di Kira e facendo a loro volta seppuku.



Back