ARMAGEDDON - GIUDIZIO FINALE

(Armageddon )

di Michael Bay
TRAMA

Un'enorme cometa sta per distruggere la Terra. Una squadra di trivellatori spaziali deve fermarla.


RECENSIONI

In piena sindrome da fine millennio, i Meteor catastrofici del 1998 sono due, questo e l’inferiore (!) Deep Impact. Si riunisce il team di The Rock con la stessa formula che, in un blockbuster, impasta mega-effetti speciali (spettacolari quelli dei meteoriti che sconquassano la Terra, meno quelli digitali che sostituiscono i modellini nello spazio), i registri più disparati (action, suspense, gag da cartoon, personaggi da fumetto, melodramma sentimentale, commedia), un ritmo sostenuto (qui sin troppo cerimonioso), citazionismo ed estetica da spot/videoclip (oscene le "immagini dal mondo" in stile Mulino Bianco). Parte abbastanza bene, divertente ed appassionante, poi prendono piede l'epica da supereroi e la retorica ampollosa (il discorso del Presidente fra i ralenti), e la seconda parte ambientata sulla cometa è pacchiana ed assurda, nel momento in cui lo script inventa contrattempi artificiosi, le corde dell'esaltazione non vengono toccate e il patetismo bussa più volte alla porta (l’enfatico finale in lacrime). Troppe teste alla sceneggiatura, cui hanno collaborato anche, non accreditati, Robert Towne (la scena dell'ammutinamento), J.J. Abrams (i dialoghi), Tony Gilroy (la figura del Presidente), Ann Biderman (al servizio del personaggio di Liv Tyler) e Scott Rosenberg (per Affleck e Buscemi). La gag contro Godzilla è simpatica (un cane assale il suo pupazzo) ma, fra pubblicità occulte (Nokia) e non, tutto è asetticamente programmato, se non fazioso (messaggio velato: “Quei rompiscatole di Greenpeace e la fatiscente tecnologia russa non possono competere con la NASA!”). Il personaggio interpretato da Bruce Willis è ispirato al Red Adair di John Wayne in Uomini d'Amianto contro l'Inferno. Soundtrack degli Aerosmith: "I don't want to miss a thing" è stata un successo.

Niccolò Rangoni Machiavelli
Voto: 5.5




Rangoni Machiavelli
5.5

Back